Italiano

Insetti e nanomateriali: l'alimentazione del futuro è pericolosa? - Jean-Baptiste Roncari, Tradotto da Alessandra Ferrini | 06/02/2016

Il 28 ottobre 2015, il Parlamento europeo ha approvato il riesame della legge sul unovel foodapprovato Parlamento ea Alessandra Fercibi nuovi” che potranno circolare nel territorio europeo, se la legge sarlegotranno circoConsiglio dei Ministri. Tra i nuovi alimenti ci saranno gli insetti e i nanomateriali. Nonostante il testo sembri dare importanza alla sicurezza alimentare, le proposte non hanno ottenuto lonostante il testo sembri dare Ecco le motivazioni. Loultima legge europea sui nuovi cibi...

Stati Uniti: l'influenza delle lobby sul gioco politico - Di Thomas Nogris, Tradotto da Francesca Lanfredi | 05/02/2016

Nel 2010, la Corte Suprema degli Stati Uniti ha emesso una sentenza che consente alle lobby di partecipare a campagne elettorali americane nei 60 giorni precedenti alle elezioni, rafforzando ancora di più il ruolo dei gruppi di interesse sulla scena politica. Punti di vista sul misterioso mondo del lobbismo, a meno di un anno dalle elezioni presidenziali negli Stati Uniti. Nella notte tra il 24 e il 25 ottobre, in Francia come in molti altri paesi, ha avuto luogo il passaggio all'ora solare....

Messico: tra libertà d’espressione e repressione - Justine Rodier, Tradotto da Alessandra Ferrini | 04/02/2016

In un in cui il governo si è mostrato più volte repressivo, potrebbe essere rischioso ricorrere alla propria libertà d’espressione. Uno studente messicano di vent’anni, vittima della repressione, racconta la sua esperienza al Journal International. Ogni anno, la sera del 15 settembre, la popolazione messicana si riunisce per festeggiare lonta la sua esperienza al JouIn questa occasione lo Zocalo, la piazza centrale della capitale, Città del Messico, ospita il presidente che, durante il...

Guinea: la pirateria locale diventa internazionale - Dimitri Touren, Tradotto da Claudia Cialeo | 03/02/2016

La nave francese BPC Mistral, attualmente in missione nel Golfo di Guinea, fa fronte all’epicentro della pirateria mondiale. Il Golfo di Guinea e le coste nigeriane accolgono bande di pirati sempre più violenti che da dieci anni a questa parte mettono in ginocchio i Paesi dell’area interessata. Le misure messe in atto soprattutto dagli Stati europei sono una testimonianza delle problematiche economiche ed energetiche del Golfo di Guinea, regione cruciale per il commercio africano del petrolio e...

Khan: studente, padre, rifugiato - Adrien Carton, tradotto da Alessandra Ferrini | 02/02/2016

Khan (il nome è stato modificato per rispettare l’anonimato), originario di Khost in Afghanistan, si trova al momento all’ospedale di Calais, a 7.500 kilometri di distanza da dove abita. È arrivato con una gamba rotta dopo una brutta caduta mentre stava cercando di salire su un treno diretto in Inghilterra. In un momento in cui l’Europa cerca un modo per gestire questo flusso di massa di migranti, persone come Khan continuano a rischiare la vita per raggiungere il nostro continente e arrivare...
1 ... « 2 3 4 5 6 7 8 » ... 18